Francesco Oliviero e il test kinesiologico quantistico a Firenze